Dote Sport Lombardia Figli minori 2018

Dote Sport Lombardia per figli minori 2018.volantino


Aiuto economico, da 50 a 200 euro, della Regione Lombardia, alle famiglie, come rimborso per l’iscrizione dei figli minori (dai 6 ai 17 anni) a corsi o attività sportive dal Settembre 2018 al Giugno 2019.

Si può richiedere dal 17 Settembre 2018 fino al 31 Ottobre 2018 con ISEE non superiore a 20.000 euro .
In presenza di un minore diversamente abile l’ISEE non dovrà essere superiore a 30.000 euro

RISORSE DISPONIBILI
Le risorse economiche disponibili sono 2 milioni di euro suddivise tra le province della Lombardia, la città Metropolitana e il Comune di Milano. Ai figli minori con disabilità è riservato il 10% delle risorse.

REQUISITI:
a) Residenza di almeno uno dei genitori, da almeno 5 anni, in Lombardia.
b) Età del figlio da 6 a 17 anni compiuti o da compiere entro il 31.12.2018.
c) Valore ISEE 2018 della famiglia non superiore a euro 20.000.
d) Valore ISEE 2018 della famiglia non superiore a euro 30.000 se presente un minore diversamente abile.
e) Preiscrizione o iscrizione, dal settembre 2018 al giugno 2019, a corsi o attività sportive di Associazioni o Società Sportive Dilettantistiche iscritte al Coni o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Federazioni Sportive Paraolimpiche, soggetti con impianti di proprietà di Enti locali lombardi.
f) durata continuativa di almeno sei mesi.

CRITERI PER AVERE LA DOTE SPORT:
Sono In base alle condizioni economiche delle famiglie con priorità a quelle con valore ISEE più basso. Verrà assegnata, di norma, una sola dote per famiglia. Nel caso di famiglie con più di tre figli minori possono essere assegnate 2 doti. Nessuna limitazione sul numero delle doti in presenza di un minore diversamente abile.

PRESENTAZIONE DOMANDE:
Solo online collegandosi al sito: www.siage.regione.lombardia.it fino alle ore 16.00 del 31 ottobre 2018.
Per prima cosa fai la registrazione nell’applicativo SIAGE. Puoi registrarti con
– il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).
– la Carta Regionale dei Servizi (CRS) o con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).
– nome utente e password con allegata la scansione della carta d’identità.
Potrai poi procedere alla compilazione della domanda ed all’invio.

Nella pagina dedicata della Regione Lombardia troverai un manuale utente che ti aiuteranno nella compilazione.
Ti potrà essere utile anche una video guida 2017 (non vi sono sostanziali cambiamenti)
Chi ha difficoltà nella può telefonare al numero verde 800.131.151, scrivere a siage@regione.lombardia.it , richiedere supporto ai servizi sociali del proprio Comune o agli uffici territoriali della Regione Lombardia.
La domanda è una autocertificazione e vanno solo riportati i dati ISEE 2018, preiscrizione o iscrizione al corso sportivo scelto per il minore, certificazione eventuale disabilità. Non vi sono, per ora, documenti da presentare.

RICEVERE IL CONTRIBUTO
La Regione, stabilita la graduatoria, verificherà quanto autocertificato nelle domande.
Se vuoi vedere la situazione della tua domanda potrai accedere direttamente, al sito www.siage.regione.lombardia.it.
L’assegnazione della Dote Sport vi sarà al termine del corso ed entro 90 giorni dalla presentazione della domanda di rimborso con la copia di ricevuta di pagamento del corso stesso da inviare entro il 12 Luglio 2019.
Necessaria indicazione del codice IBAN per ricevere, con bonifico, il pagamento del contributo.
La domanda di Dote Sport può essere presentata da uno dei genitori o dal tutore (in possesso di apposita documentazione legale) conviventi con il minore, fino alle ore 16:30 del 31/10/2018.

PER INFO: 800.318.318 (Contact Center Regione Lombardia)
800.131.151 (Contact Center Specifico Assistenza Tecnica Informatica Lombardia),

PER SAPERNE DI PIU’
Regione Lombardia Dote Sport
Videoguida registrazione e invio domanda